26_normal_normal_9aa0c67aa93881bcff6127ac5a2937ab.jpg

Smog: Veneto Fa Punto Con 12 Regioni Ue

Evento gruppo AIR di 13 territori fra più sviluppati in Europa

(ANSA) - BRUXELLES, 13 NOV - Veneto al lavoro per combattere l'inquinamento dell'aria. A fare il punto sulle azioni future, in vista di nuove regole Ue, sarà una conferenza all'Europarlamento di Bruxelles il prossimo 19 novembre del gruppo AIR, che riunisce il Veneto e altre 12 tra le regioni europee più sviluppate dal punto di vista economico e industriale, oltre che densamente popolate. Al cuore del dibattito saranno le iniziative necessarie per rispettare misure più stringenti in termini di qualità dell'aria, un'occasione di sviluppo economico e di volano dell'innovazione.

L'esperienza maturata a livello locale dal Veneto negli ultimi anni ha messo in luce la necessità di adottare politiche e azioni comuni a livello sovraregionale, in particolare nell'area della Pianura Padana. La conformazione geografica di questo territorio, con le Alpi come barriera che si uniscono alle condizioni meteo, rendono particolarmente problematico per gli enti locali riuscire a rispettare i limiti degli inquinanti previsti a livello Ue. Nonostante il calo delle emissioni nocive, la situazione infatti rimane critica.

Per affrontarla, oltre alla cooperazione interregionale a livello italiano ed europeo, la Regione Veneto ha avviato l'aggiornamento del Piano regionale di tutela e risanamento dell'atmosfera. L'evento di Bruxelles sarà un'occasione per l'assessore all'ambiente della Regione Veneto, Maurizio Conte, di presentarlo ai colleghi europei. (ANSA)

@ 2017 QESA