Corsi di formazione

Formazione

QESA organizza la maggior parte dei sui corsi presso le aziende che li richiedono evitando così inutili e dispendiosi costi. Il contenuto dei corsi è personalizzato e costruito in base alle reali esigenze riguardanti le norme vigenti oltre agli effettivi rischi dalle attività svolte.

Corso RSPP

Riferimenti legislativi
  • Art. 34, comma 2 D.Lgs. 81/08
  • Art. 3 D.M. 16 Gennaio 1997
  • Accordo Sato - Regioni formazione del 21/12/2011.
Target
  • Tutte le aziende con almeno un dipendente (sono equiparati a dipendenti i soci lavoratori, lavoratori a progetto e/o stagista) devono nominare un RSPP.
  • A seconda dell'inquadramento ATECO l'Azienda ricade in ambito a basso, medio, alto rischio.
Modalità di erogazione
  • Corso previsto della durata di 16, 32, 48 ore.
  • Scadenza del servizio
  • Aggiornamento previsto ogni 5 anni.

Corso antincendio

Riferimenti legislativi
  • D.M. 10/03/98
  • Art. 37, comma 9 del D.Lgs. 81/08
Target
Tutte le aziende con almeno un dipendente (sono equiparati a dipendenti i soci lavoratori, lavoratori a progetto e/o stagista) devono organizzare e nominare degli incaricaricati all'emergenza antincendio. A seconda di come è stata classificata l'azienda (bassa, medio, alto) devono essere organizzati specifici corsi di formazione.

Modalità di erogazione

  • Aziende a basso rischio: 4 ore di teoria
  • Aziende a medio rischio: 5 ore di teoria e 3 ore di pratica
  • Aziende ad alto rischio: 12 ore di teoria e 4 ore di pratica

Corso di primo soccorso

Riferimenti legislativi
  • D.M. 388/03
  • Art. 37, comma 9 del D.Lgs. 81/08
Target
Tutte le aziende con almeno un dipendente (sono equiparati a dipendenti i soci lavoratori, lavoratori a progetto e/o stagista) devono organizzare e nominare degli incaricati all'emergenza primo soccorso. A seconda di come è stata classificata l'azienda (categoria A, B, C) devono essere organizzati specifici corsi di formazione.

Modalità di erogazione

  • Categoria A: 12 ore di teoria e 4 ore di pratica
  • Categoria B/C: 8 ore di teoria e 4 ore di pratica
I contenuti dei corsi di primo soccorso sono dettati dall'allegato 3 DM 388/03

Scadenza del servizio

Aggiornamento

Corso di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)

Riferimenti legislativi
  • Art. 35, comma 10 D.Lgs. 81/08
  • Art. 2 D.M. 16/01/97
Target
Tutte le aziende con almeno un dipendente e fino a 15 (sono equiparati ai dipendenti i soci lavoratori, i lavoratori a progetto e gli stagisti) possono nominare un RLS - Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
Nelle aziende superiori a 15 dipendenti la nomina del RLS è obbligatoria.

Modalità di erogazione

Corso specifico della durata di 32 ore. I contenuti minimi di formazione sono dettati dal D.M. 16/01/97

Scadenza del servizio
  • Aggiornamento annuale di almeno 4 ore per le imprese con numero di adivetti compreso tra 15 e 50;
  • Aggiornamento annuale di almeno 8 ore per le imprese con più di 50 adivetti.

Corso per operare in aree confinate o sospette d’inquinamento

Riferimenti legislativi
DPR 177/2011 D.Lgs. 81/08 s.m.i. artt. 66 e 121

Target

Tutte le aziende con almeno tre anni di esperienza sul settore, (sono equiparati ai dipendenti i soci lavoratori, i lavoratori a progetto e gli stagisti) almeno per il 30% dei dipendenti, è obbligatorio per i Datori di Lavoro i dirigenti e i preposti.

Modalità di erogazione

  • Corso specifico di quattro moduli da 4 ore cadauno per un totale di 16 ore . I contenuti minimi di formazione sono dettati dall' Accordo Stato Regioni:
  • Aggiornamento annuale per rischio basso di almeno 4 ore;
  • Aggiornamento annuale per rischio medio e alto di almeno 8 ore.

@ 2017 QESA